Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Allarme bomba alla sede di Ltf, ma era solo una chiavetta Usb

Un plico con del materiale sospetto ha fatto scattare l'allarme; ma all'interno della busta c'era solo una lettera con una chiavetta Usb

Momenti di paura, negli uffici torinesi di Lft, in seguito ad un allarme bomba scattato per il ritrovamento di un pacco con un oggetto ritenuto sospetto dagli impiegati della società italo-francese che si occupa dei lavori per la linea internazionale per la Torino-Lione.

Sul posto sono scattate le procedure di rito, con l'arrivo degli artificieri e dei vigili del fuoco. Nel plico sospetto, però, c'erano solo una lettera e una chiave Usb, segnalata dai metal detector. Dunque, un falso allarme: anche gli artificieri che hanno esaminato la chiavetta hanno dichiarato che era innocua. Nessun collegamento, dunque, con ipotesi di minacce o intimidazioni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme bomba alla sede di Ltf, ma era solo una chiavetta Usb

TorinoToday è in caricamento