Cronaca Via Tabacchi Odoardo

"Nessuno pulisce il Rio", i residenti temono altri allagamenti e disastri

Dalla zona pre collinare nuovo grido d'allarme del quartiere. Polemiche da parte del capogruppo della Lega Nord Daniele Moiso: "I residenti non possono pulire a loro spese". In passato gli acquazzoni hanno causato danni in serie

TORINO - Paura in zona pre collina per la mancata pulizia del Rio Valpiana. Nel quartiere si teme per l'arrivo della bella stagione che in passato ha sempre portato allagamenti e disastri.

Da sei anni il quartiere convive con situazioni al limite dell’assurdo. Tutta colpa di un canale che si intasa ogni anno e che dunque avrebbe bisogno di manutenzione. “Ma nessuno ci ha dato risposte” racconta una delle vittime. E la storia è sempre la stessa. Ogni volta che piove forte l'acqua esce dai canali inondando strade e marciapiedi. Oltre a garage e cantine. In passato gli acquazzoni hanno causato danni in serie e costretto i cittadini ad armarsi di scope e tanta buona volontà per spazzare via l’acqua dai cortili.

A peggiorare la situazione ci hanno pensato altri lavori di manutenzione stradale eseguiti tre anni fa. In primis l'abbassamento del livello dei marciapiedi. Un autogol secondo le famiglie della zona. “Il consiglio si è ben guardato dal risolvere questa grana -  chiosa il capogruppo della Lega Nord alla Sette Daniele Moiso -. I residenti non possono pulire a loro spese il Rio. Per questo continueremo a chiedere almeno il rifacimento dei marciapiedi e la realizzazione di alcuni punti per lo scolo delle acque piovane”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Nessuno pulisce il Rio", i residenti temono altri allagamenti e disastri

TorinoToday è in caricamento