Raccolta rifiuti, la rabbia degli alluvionati del Fioccardo: "Portate via le nostre masserizie"

L'ultima polemica riguarda il ritiro degli ingombranti ancora da smaltire. Ma Amiat si difende: "Devono andare all'ecocentro"

Ancora polemiche al Fioccardo

Le famiglie residenti nella zona del Fioccardo tra il civico 466 e il 470 di corso Moncalieri ora contestano Amiat.

L’alluvione che li ha colpiti a novembre ha lasciato box e appartamenti allagati e inagibili. Costringendo i più a buttar via i mobili e a rifare il pavimento.

L’ultima polemica riguarda il ritiro dei rifiuti ancora da smaltire dallo scorso mese. “Ho telefonato all’Amiat - spiega Piergiorgio Orla, del comitato civico Fioccardo -. Per sapere se era sospeso il regolare recupero dei rifiuti. Da venti giorni non passava nessuno e noi siamo pieni di masserizie”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Amiat, però, ha replicato invitando le famiglie alluvionate a portare il materiale presso l’ecocentro più vicino, quello di corso Moncalieri 420/A. “Sono rifiuti che non ritiriamo a domicilio - spiegano da via Giordano Bruno -. Abbiamo fatto un recupero straordinario per i soggetti alluvionati lo scorso mese, ora però tocca ai cittadini recarsi presso gli ecocentri”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: quali sono i sintomi, come si trasmette e come proteggersi

  • Bimba di sette anni morsa da una vipera mentre passeggia con i genitori: è grave

  • Tragedia lungo la statale: scooter e moto si scontrano, morte due persone

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Mascherine obbligatorie questo fine settimana anche all'aperto, ma solo nei centri abitati

  • Allarme in casa: bambino di 10 anni gravemente ustionato mentre fa un esperimento per la scuola

Torna su
TorinoToday è in caricamento