menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vendita di alimenti mal conservati, maxi sequestro in piazza Don Albera

Il titolare del negozio orientale di piazza Don Albera è stato denunciato per gli alimenti in cattivo stato di conservazione. Oltre il sequestro dei prodotti gli è stata comminata una multa di oltre 3 mila euro

Gli agenti di Polizia municipale e gli ispettori del Dipartimento della Prevenzione Veterinaria dell'Asl hanno ispezionato un mini market orientale in piazza Don Albera.

Durante i controlli è stato accertato che i prodotti alimentari di origine animale e alcuni pesci non erano surgelati correttamente all’interno di un banco congelatore, ed era visibile anche un liquido nelle confezioni su cui peraltro non erano riportate le indicazioni obbligatorie.

Il mini market in questione è specializzato nella vendita di prodotti orientali e di pesci vivi in vasca. Proprio una cinquantina di chilogrammi di questi - granchi, pesci, zampe di gallina, ali di pollo ed anatre intere - sono stati sequestrati. Sotto sequestro anche confezioni di zampe ed ali di anatra e di pollo cotti, conservati ad una temperatura di 21 gradi invece che 4.

Il titolare del locale commerciale, un cinese di Zhenjiang, è stato denunciato per gli alimenti in cattivo stato di conservazione e sanzionato per 3 mila e 166 euro per la mancata etichettatura dei prodotti alimentari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento