Alimenti mal conservati nel frigo del ristorante cinese: sequestro di 45 chili di prodotti

Titolare denunciato e multato

Il ristorante cinese di via Lanzo 43

Una nuova cucina da incubo è stata scoperta dagli agenti della polizia locale nella mattinata di oggi, giovedì 7 giugno 2018, nel ristorante cinese di via Lanzo 43.

I vigili del comando sezione V Madonna di Campagna hanno ispezionato l'attività riscontrando la presenza di circa 45 chili di alimenti tra cui pesce, verdure e carni, custoditi alla rinfusa, prive di qualsiasi protezione o custodite in involucri non conformi all'interno di un frigo congelatore, con modalità non idonee per una corretta conservazione dei cibi e pericolosi per la salute pubblica.

Il titolare dell'esercizio è stato denunciato per il reato di alimenti in cattivo stato di conservazione detenuti per la somministrazione e per il reato di tentata frode nell'esercizio del commercio. I prodotti sono stati sottoposti a sequestro giudiziario. Lo stesso esercente è stato anche multato per altre violazioni per circa 2mila euro.

Potrebbe interessarti

  • Pesche alla piemontese: un dolce estivo, leggero, veloce e facile da preparare

  • Il Farò di San Giovanni, speriamo che la pira caschi dalla parte giusta!

  • Il gelato secondo i torinesi: dibattito aperto alla ricerca della gelateria preferita

  • Le migliori vinerie: dove comprare il vino sfuso a Torino

I più letti della settimana

  • Morto in casa da giorni, i suoi cani sbranano il corpo

  • Il destino è stato più veloce di Luigi, che era appena diventato papà di una bambina

  • Tragedia nel cortile: bimba piccola investita dall'auto della mamma, morta

  • Cade con la moto e sbatte la testa contro il marciapiedi, ragazzo morto

  • Meteo: addio ai temporali, arriva il super caldo

  • Brutto incidente con due auto fuori strada, cinque feriti tra cui due minorenni

Torna su
TorinoToday è in caricamento