Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca San Giusto Canavese

Scontro tra tornado ad Ascoli Piceno, disperso un pilota canavesano

Il ragazzo, al comando di uno dei due veivoli era assistito dal primo capitano navigatore Giuseppe Palminteri di Palermo. Le ricerche degli equipaggi continuano

E' di San Giusto Canavese Alessandro Dotto, uno dei militari rimasti coinvolti nello scontro tra tornado avvenuto ieri pomeriggio nei cieli di Ascoli Piceno.

Il ragazzo, 31 anni, era al comando di uno dei due veicoli, come un altro cittadino piemontese di Borgomanero in provincia di Novara, Mariangela Valentini. Coinvolti altri due capitani-pilota, di Palermo e Benevento. A comunicare i loro nomi, in mattinata, l'Aeronautica militare.

Le ricerche degli equipaggi dispersi sono proseguite per tutta la notte ed hanno portato, oltre al sequestro di diverse componenti dei relitti, anche il rinvenimento di un tesserino plastificato con foto di uno dei quattro piloti, trovato ad una notevole distanza dall'impatto. L'area è stata perlustrata dalle forze di polizia e, dall'alto, dagli elicotteri dell'Aeronautica militare dotati di visori notturni.

I due Tornado del Sesto Stormo di Ghedi si sono scontrati in volo e sono poi precipitati in provincia di Ascoli Piceno.

La procura di Ascoli ha aperto un'inchiesta: l'ipotesi di reato è disastro aereo colposo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scontro tra tornado ad Ascoli Piceno, disperso un pilota canavesano

TorinoToday è in caricamento