Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Premiato studente del Politecnico con il Gm Eco Future Award

Alessandro Acquaviva si è meritato il premio grazie ad una tesi sulla previsione delle perdite nel ferro nelle macchine elettriche

Alessandro Acquaviva del Politecnico di Torino ha vinto il Gm Eco future Award, sezione 'La mobilita' del futuro ad impatto ambientale minimò. Lo hanno deciso gli esperti General Motors di Torino e del Comitato Scientifico di H2Roma.

Lo studio sulla previsione delle perdite nel ferro nelle macchine elettriche è un tema di ricerca di grande interesse scientifico. La tesi focalizza la sua attenzione su questo argomento presentando un modello analitico di previsione e seguendo un approccio innovativo per testarlo e, quindi, per ottimizzarlo.


"Un riconoscimento importante, che sono orgoglioso sia andato a uno studente della nostra Regione, del Politecnico di Torino e su un settore strategico come quello dell'automotive, su cui la Regione Piemonte è fortemente impegnata attraverso una piattaforma tecnologica da 60 milioni di euro", ha commentato il governatore piemontese Roberto Cota. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Premiato studente del Politecnico con il Gm Eco Future Award

TorinoToday è in caricamento