Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Fisco, impresa di autotrasporto nasconde un milione di ricavi

L'uomo negli ultimi due anni non aveva dichiarato redditi nonostante disponesse di personale e mezzi di trasporto

ALESSANDRIA - Un autotrasportatore dell'Acquese ha nascosto ricavi per oltre un milione di euro ed evaso 200 mila euro di Iva. Lo ha scoperto di Finanza di Alessandria.

Le attività investigative dei finanzieri hanno rivelato che l'imprenditore, negli ultimi due anni non aveva dichiarato redditi nonostante disponesse di personale e mezzi di trasporto. Nei primi mesi del 2013 le Fiamme Gialle di Alessandria hanno scoperto sedici evasori totali per circa 17 milioni 'nascosti' al fisco e violazioni all'Iva.

Negli altri ambiti di attività, la Finanza ha smascherato 20 falsi poveri che, attestando un basso tenore di vita hanno beneficiato di prestazioni sociali agevolate e, per la repressione di frodi previdenziali e assistenziali, individuati più di un milione e 200 mila euro di danni erariali.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fisco, impresa di autotrasporto nasconde un milione di ricavi

TorinoToday è in caricamento