Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Alberto Miglia è tornato a casa, era finito in carcere ad Amsterdam

Il ragazzo di Settimo Torinese vittima di uno scambio di persona, ora ha riabbracciato la famiglia

Alberto Miglia

E' tornato a casa, a Settimo Torinese, Alberto Miglia, il 20enne di cui non si avevano più notizie da domenica 11 settembre.

E' stato arrestato dalle forze dell'ordine di Amsterdam, dove aveva deciso di restare dopo una vacanza, e ha trascorso alcuni giorni in carcere. Era accusato di rapina, ma è rimasto vittima di uno scambio di persona.

Il caso è stato seguito dai carabinieri, a cui i familiari avevano sporto denuncia. La madre, Alessandra Zani, nei giorni scorsi si era recata ad Amsterdam per cercarlo.

Le speranze di rivederlo si erano riaccese ieri sera, quando lui aveva rassicurato gli amici delle sue condizioni di salute scrivendo su Facebook.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberto Miglia è tornato a casa, era finito in carcere ad Amsterdam

TorinoToday è in caricamento