Cronaca Santa Rita / Via Filadelfia

Via Filadelfia ridotta a un deserto: "Ormai non ci sono più alberi"

I residenti continuano a segnalare la scomparsa delle piante da via Filadelfia: al loro posto, solo tristi fazzoletti di terra

A contarli, è come fare l'elenco dei caduti in una guerra: sono gli alberi di via Filadelfia, piantati da pochi anni ma già ridotti a circa la metà, se non meno ancora.

I cittadini continuano a segnalare il problema, che non trova per ora alcuna soluzione: gli alberelli, piantati lungo la pista ciclabile, sono sempre di meno, e i motivi sono molteplici. In primis, l'inquinamento, che fa ammalare molte piante, al quale si sommano la cattiva manutenzione, uno sfalcio dell'erba che danneggia il tronco delle piante e - purtroppo - anche danneggiamenti volontari e vandalistici.

La conta è impietosa, e qualche residente spazientito ha pure provato a farla, senza ottenere però che le piante venissero nuovamente interrate. Al loro posto, invece, una lunga fila di aiuole nelle quali, in primavera ed estate, l'erba cresce e di rado viene tagliata, mentre d'inverno assomigliano a tristi fazzoletti di terra brulla.

A giudicare dalle piante in cattive condizioni, magari con rami secchi, c'è da prevedere che altri alberelli presto spariranno. Verranno mai sostituiti?

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Filadelfia ridotta a un deserto: "Ormai non ci sono più alberi"

TorinoToday è in caricamento