Cronaca San Paolo

Oltre 230 alberi arrivano a Torino

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TorinoToday

É quasi completato il cantiere del nuovo parco a sud della Piazza Marmolada, con la sistemazione della prima parte di 7600 mq dell'area un tempo occupata dai capannoni della Materferro, è stato demolito il muro di recinzione in cemento e stanno arrivando gli alberi del nuovo parco. Ed è solo la prima parte di un parco che sarà complessivamente di 32.000 mq.

I lavori, che saranno completati entro la primavera del 2015, riguardano le due prime fasce del parco destinato al gioco e allo sport a rappresentare proprio il 2015, anno in cui Torino è Capitale Europea dello Sport.

Le fasce sono segnate da viali alberati con differenti specie di alberi che suddividono e separano con una gradevole ombra le diverse funzioni e attività del parco. La prima fascia ospita i giochi dei bimbi dai 5 anni ai 12, con arrampicate, igloo da scalare, giochi di movimento oltre ad un'area libera per correre, inventare, fare ginnastica e rilassarsi.

La seconda fascia ospita l'area per il fitness degli adulti, con le robuste attrezzature sportive in acciaio che riproducono gli attrezzi della palestra, per allenarsi in libertà in mezzo al verde.
Piccoli boschetti di piante da frutto portano ombra e gusto in mezzo alle attrezzature di gioco e sport, in omaggio al progetto TOCC Torino Città da Coltivare e alle esigenze di grandi e piccoli cittadini per scoprire le varietà di frutta di cui poter godere anche in un'area pubblica come in un "jardin potager" , un frutteto urbano per tutti.

L'illuminazione sarà realizzata con i nuovi lampioni a led a basso consumo, per testimoniare ancora una volta l'attenzione all'ambiente e alla sostenibilità energetica. E c'è anche uno spazio tranquillo per la confortevole colonia felina curata dai volontari dell'Associazione Casazaky.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Oltre 230 alberi arrivano a Torino

TorinoToday è in caricamento