Cronaca

Ok all'anticipo della domanda unica Pac agli agricoltori piemontesi

L'assessore Sacchetto ha dichiarato che: "Nonostante il momento delicato in cui versa la Regione per il terzo anno consecutivo l'Assessorato ha portato a termine l'obiettivo dell'anticipo dei contributi Pac alle aziende''

Sarà garantita l'erogazione dell'anticipo sul premio della domanda unica Pac agli agricoltori del Piemonte: la giunta regionale ha infatti autorizzato il pagamento del 50% dei contributi previsti dalla Politica Agricola Comune (dei quali il 20% per fine luglio, e il restante 30% a fine ottobre).

L'assessore Claudio Sacchetto dichiara: ''Nonostante il momento delicato in cui versa la Regione per il terzo anno consecutivo l'Assessorato ha portato a termine l'obiettivo dell'anticipo dei contributi Pac alle aziende''.

Tra il 29 luglio e il 2 agosto si prevede il versamento di una somma pari al 20% del premio complessivo, attingendo a fondi della Regione. Alla fine di ottobre, poi, sarà versato il restante 30%, sfruttando risorse comunitarie.

''Proprio la situazione di grave difficoltà - aggiunge inoltre l'assessore - rende indispensabile un aiuto tangibile alle imprese per sostenere i livelli di liquidità finanziaria e supportare la quotidiana attività aziendale''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ok all'anticipo della domanda unica Pac agli agricoltori piemontesi

TorinoToday è in caricamento