Agricoltore resta inforcato da un macchinario, è grave in ospedale

L'uomo, 32 anni, non sarebbe comunque in pericolo. Sull'accaduto le indagini degli ispettori dello Spresal

Un agricoltore italiano di 32 anni, titolare di un'azienda a Virle Piemonte, è rimasto gravemente ferito in un incidente avvenuto ieri pomeriggio, venerdì 23 settembre, intorno alle 18,30.

E' avvenuto in località cascina Miglia e Gorre dove l'uomo, mentre svolgeva lavori per accudire gli animali della cascina, è rimasto ferito dalla forca anteriore del suo trattore. L'attrezzo agricolo, secondo i primi accertamenti dello Spresal dell'Asl To5, a cui competono le indagini sull'accaduto, si sarebbe staccato colpendolo violentemente agli arti inferiori. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Pancalieri e l'elisoccorso del 118, che ha trasportato il ferito all'ospedale Cto di Torino. Le sue condizioni, in ogni caso, non sono giudicate rischiose per la sua vita.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro tra 3 auto, una vettura in una scarpata: due morti e quattro feriti

  • Carni e pesci in condizioni disastrose nel freezer: denuncia e maxi-multa al titolare di un ristorante

  • Serata di inferno sotto la pioggia in tangenziale: due incidenti, un morto e quattro feriti

  • Il Comune di Torino assume: 238 nuovi dipendenti entro la primavera 2020

  • Uomo ucciso a colpi d'arma da fuoco: assassino armato in fuga nei boschi

  • Treno travolge un'auto al passaggio a livello: veicolo trascinato per 50 metri, una persona tra le lamiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento