Agricoltore resta inforcato da un macchinario, è grave in ospedale

L'uomo, 32 anni, non sarebbe comunque in pericolo. Sull'accaduto le indagini degli ispettori dello Spresal

Un agricoltore italiano di 32 anni, titolare di un'azienda a Virle Piemonte, è rimasto gravemente ferito in un incidente avvenuto ieri pomeriggio, venerdì 23 settembre, intorno alle 18,30.

E' avvenuto in località cascina Miglia e Gorre dove l'uomo, mentre svolgeva lavori per accudire gli animali della cascina, è rimasto ferito dalla forca anteriore del suo trattore. L'attrezzo agricolo, secondo i primi accertamenti dello Spresal dell'Asl To5, a cui competono le indagini sull'accaduto, si sarebbe staccato colpendolo violentemente agli arti inferiori. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri della stazione di Pancalieri e l'elisoccorso del 118, che ha trasportato il ferito all'ospedale Cto di Torino. Le sue condizioni, in ogni caso, non sono giudicate rischiose per la sua vita.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: neonata muore mezz'ora dopo la nascita

  • "Da domani la strada sarà piena di veleno per i vostri cani" e i residenti insorgono sul web

  • Doppia scossa di terremoto a mezz'ora l'una dall'altra: avvertite dalla popolazione

  • Fine corsa per il pirata della strada, la sua auto era in carrozzeria: arrestato

  • Scontro violento fra auto: i vigili del fuoco estraggono due ragazze dalle lamiere

  • Incendio divampa nell'appartamento al nono piano, famiglia con bimbe piccole messa in salvo

Torna su
TorinoToday è in caricamento