Cronaca Vallette / Via Maria Adelaide Aglietta

Via Aglietta è una groviera, gli agenti penitenziari scrivono al direttore

L'iniziativa è dell'Osapp: "Sarebbe increscioso che quei crateri provocassero lesioni o danni alle persone"

Una delle buche che si sono aperte in via Aglietta

Buche grandi e profonde in via Aglietta, la strada che da via Pianezza conduce al carcere delle Vallette.

La segnalazione arriva dall'Osapp, sindacato di polizia penitenziaria, che chiede alla direzione del penitenziario di porre fine al fenomeno della strada-groviera, acuito dalla pioggia di questi giorni. "La invitiamo - scrive il sindacato rivolgendosi al direttore - a voler provvedere urgentemente alla messa in sicurezza della predetta via a tutela di tutti i fruitori. Sarebbe alquanto increscioso dover constatare che la forte insidia determinata dalla presenza di quei crateri sulla strada di competenza del Ministero della giustizia e dunque del carcere, possa cagionare danni a qualcuno o peggio ancora lesioni personali".

Lo scorso novembre il carcere era stato visitato anche dalla sindaca Chiara Appendino, a cui gli agenti avevano chiesto un cartello che ricordasse i colleghi Lorusso e Cutugno, una navetta per poter raggiungerlo e, appunto, più manutenzione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Aglietta è una groviera, gli agenti penitenziari scrivono al direttore

TorinoToday è in caricamento