Cronaca Crocetta / Corso Vittorio Emanuele II

Controlli nelle stazioni, tre persone aggrediscono gli agenti

Morsi e insulti

Immagine di repertorio

Proseguono i controlli messi della Polfer a bordo treno e lungo gli scali del Capoluogo. A Porta Nuova, in due distinte occasioni, gli operatori hanno arrestato due italiani che, all’atto dell’identificazione, hanno reagito cercando di avventarsi contro gli agenti.

Aggressioni ai controlli

Il primo caso giovedì scorso, 14 settembre, quando un 20enne, residente nella provincia di Firenze ha reagito ai controlli causando una colluttazione. Il secondo caso domenica, 17 settembre quando gli operatori di Specialità sono corsi verso il “Mc Donalds’”, attratti dalle urla di alcuni avventori. Gli agenti hanno notato un soggetto che cercava di scavalcare il bancone, trattenuto a stento da altre persone, e lo hanno bloccato. L’uomo ha reagito con insulti e aggredendo gli operatori. Portato in Ufficio, il giovane, un 22enne residente nella provincia di Torino, pregiudicato, è stato trovato in possesso di una modesta quantità di hashish. Oltre all’arresto è scattata anche la segnalazione sulle sostanze stupefacenti.

Il ritrovamento

Mercoledì scorso, 20 settembre, un agente di pattuglia ha notato un ragazzo aggirarsi in stazione. Il giovane è risultato originario della Campania, allontanatosi dalla propria abitazione già da alcune settimane ed in precario stato di salute.

Morsi agli agenti

Un altro arresto, sempre per resistenza, è stato effettuato alla stazione Porta Susa, nella mattinata di venerdì 15 settembre. Gli operatori sono intervenuti per identificare due donne di nazionalità nigeriana che avevano creato allarme sul treno. Fatte scendere dal convoglio, una delle due, visibilmente agitata, ha cercato di sottrarsi al controllo, spintonando un operatore e mordendo al braccio l’altro agente, che è ricorso alle cure dei sanitari. Bloccata non senza fatica la 23enne, già con un precedente analogo risalente ad agosto, è stata arrestata e condotta in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli nelle stazioni, tre persone aggrediscono gli agenti

TorinoToday è in caricamento