Picchia i sanitari che cercano di tranquillizzarlo: maretta in pronto soccorso, poi viene fermato

Non nuovo a questi episodi

L'ospedale Martini (immagine di repertorio)

Un romeno di 36 anni, in evidente stato di ubriachezza, ha aggredito due operatori socio-sanitari, un uomo di 56 anni e una donna di 48 anni, che stavano cercando di somministrargli un sedativo, nella serata di sabato 8 dicembre 2018 al pronto soccorso dell'ospedale Martini.

Quando i carabinieri del nucleo radiomobile sono arrivati sul posto per riportare la calma, l'uomo si è scagliato anche contro di loro. Alla fine è stato arrestato per violenza ai danni di incaricati di pubblico servizio, interruzione di pubblico servizio e lesioni personali.

L'attività del pronto soccorso è rimasta di fatto bloccata fino a quando l'aggressore è stato portato definitivamente via. I due sanitari hanno riportato delle contusioni.

Il violento non è nuovo a questi episodi: due anni fa era stato arrestato per la stessa ragione all'ospedale Gradenigo e in passato aveva avuto comportamenti aggressivi nei confronti dell'ex moglie, tanto da essere colpito da divieto di avvicinamento a lei.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torino e provincia, le attività commerciali che fanno consegne a domicilio

  • Colto da raptus, devasta il dehor del bar con un bastone: panico tra i turisti

  • Accoltella alla schiena un uomo seduto su una panchina: arrestato per tentato omicidio

  • Apre la finestra, va sul balcone e si getta nel vuoto dal secondo piano: donna morta

  • Chiuse in casa e costrette a prostituirsi "altrimenti diffondiamo i video": tre ragazze liberate

  • Bimbo di un anno e mezzo cade nella piscina gonfiabile di casa: morto dopo tre giorni

Torna su
TorinoToday è in caricamento