Tenta di scippare una donna, viene cacciato e aggredisce due passanti: solo lo spray lo ferma

Colluttazione anche con i carabinieri

I carabinieri davanti al ristorante L'Appetito di corso Torino a Pinerolo

Ha tentato di strappare la borsa a una donna che stava passeggiando sotto i portici di corso Torino a Pinerolo, poi è stato allontanato e ha aggredito altri due passanti. Infine, si è scagliato contro i carabinieri che lo hanno bloccato utilizzando lo spray urticante in dotazione.

L'episodio è avvenuto giovedì 30 maggio 2019. Il protagonista dell'accaduto è un 48enne italiano senza fissa dimora, che ha colpito la prima vittima a una spalla e poi si è messo a tirarle la borsa. Lei è riuscita a divincolarsi e a fuggire nel ristorante L'Appetito. È stata inseguita ma il titolare del locale lo ha spinto fuori e ha chiuso la porta.

Pochi minuti dopo due italiani di 68 e 74 anni sono stati aggrediti mentre aspettavano al semaforo pedonale all'altezza del civico 50. L'aggressore li ha strattonati e presi a calci fino a quando sono arrivati i carabinieri. Poi è seguita un'ulteriore colluttazione interrotta dallo spray.

Il 48enne ha concluso la sua giornata in carcere.

Potrebbe interessarti

  • Insalata di petti di pollo alla piemontese: una ricetta veloce, fresca e saporita

  • "Quando la bicicletta non sta sul balcone"

  • Bidoni della spazzatura, puliti ed igienizzati: addio cattivi odori

  • La mentuccia, l'erba aromatica buona e salutare

I più letti della settimana

  • Autocisterna travolge bici, ragazza resta schiacciata sotto le ruote: morta

  • Tragedia nella serata: donna si suicida gettandosi dal settimo piano

  • Scendono a cambiare la gomma a terra, passa un'auto e li travolge: due morti e un ferito

  • Terribile scontro fra due veicoli: morto un papà, due feriti

  • Auto esce di strada e si schianta contro un albero, medico grave in ospedale

  • Addio a Sabino, una roccia sul ring e un papà dolcissimo

Torna su
TorinoToday è in caricamento