Tenta di scippare una donna, viene cacciato e aggredisce due passanti: solo lo spray lo ferma

Colluttazione anche con i carabinieri

I carabinieri davanti al ristorante L'Appetito di corso Torino a Pinerolo

Ha tentato di strappare la borsa a una donna che stava passeggiando sotto i portici di corso Torino a Pinerolo, poi è stato allontanato e ha aggredito altri due passanti. Infine, si è scagliato contro i carabinieri che lo hanno bloccato utilizzando lo spray urticante in dotazione.

L'episodio è avvenuto giovedì 30 maggio 2019. Il protagonista dell'accaduto è un 48enne italiano senza fissa dimora, che ha colpito la prima vittima a una spalla e poi si è messo a tirarle la borsa. Lei è riuscita a divincolarsi e a fuggire nel ristorante L'Appetito. È stata inseguita ma il titolare del locale lo ha spinto fuori e ha chiuso la porta.

Pochi minuti dopo due italiani di 68 e 74 anni sono stati aggrediti mentre aspettavano al semaforo pedonale all'altezza del civico 50. L'aggressore li ha strattonati e presi a calci fino a quando sono arrivati i carabinieri. Poi è seguita un'ulteriore colluttazione interrotta dallo spray.

Il 48enne ha concluso la sua giornata in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tenta di uccidere il figlioletto di un anno con le pastiglie nel biberon, poi si taglia le vene

  • Tempo libero e svago, cosa fare a Torino e dintorni sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Trasporto pubblico locale, in arrivo un giornata di sciopero: possibili disagi

  • Autostrada, installati due box per gli autovelox: dove sono

  • Offerte di lavoro e stage alla Magneti Marelli: le posizioni aperte 

  • Le "soffia" il parcheggio e lui scende dall'auto, la insulta e le stringe il collo

Torna su
TorinoToday è in caricamento