Gli rifiutano un bicchiere d'acqua, lui per risposta li picchia, li insulta e devasta il locale

Arrestato, aggravante odio razziale

I carabinieri sul luogo dell'aggressione

Aggressione a sfondo razziale la notte di oggi, giovedì 18 luglio 2019, nel ristorante kebab del centro commerciale di via Gozzano a Pasta di Rivalta di Torino.

A malmenare il titolare e un dipendente è stato un 33enne di Nichelino, dopo che aveva avuto una discussione con i due stranieri che si erano rifiutati di servirgli dell'acqua perché stavano tirando giù la saracinesca del negozio. Danneggiato anche il locale, mentre i due hanno concluso la notte all'ospedale San Luigi di Orbassano, fortunatamente in condizioni non gravi.

Anche i carabinieri della stazione di Orbassano, arrivati sul posto, sono stati aggrediti dall’uomo che, in escandescenza, non voleva fornire le proprie generalità.

È stato arrestato per lesioni aggravate, ingiurie aggravate dall’odio a sfondo razziale, danneggiamento, resistenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccide la madre a coltellate e poi si toglie la vita gettandosi dal nono piano

  • CAAF Cisl a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Perde il controllo dello scooter e si schianta: morto in ospedale

  • CAAF Cgil a Torino: sedi, orari, informazioni

  • Il piccolo Riccardo non ce l'ha fatta: è morto 36 giorni dopo il terribile incidente in casa

  • Investe una donna sulle strisce con lo scooter e cade: centauro morto in ospedale

Torna su
TorinoToday è in caricamento