menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bastonate al cliente per un po' di cocaina, arrestato un pusher a San Salvario

L'uomo è stato trasportato all'ospedale Gradenigo. Perquisito dai militari è stato trovato in possesso di una forbicina e di 2 involucri contenenti cocaina e pertanto è stato segnalato al Prefetto

Gli ha rubato il telefono e, con un bastone di legno, ha picchiato violentemente la sua vittima alla gamba sinistra. E' successo venerdì sera, poco dopo le 21, nel quartiere di San Salvario, all’intersezione tra le vie Pellico e sant’Anselmo.

Il responsabile, uno straniero di 48 anni domiciliato a Torino, è stato bloccato dai militari subito dopo aver colpito, con un bastone di legno, alla gamba sinistra un nigeriano di 24 anni domiciliato a Torino, richiedente asilo politico, e avergli rubato il telefono cellulare, successivamente consegnato a un complice che è riuscito a fuggire.

La vittima è stata trasportata all’ospedale Gradenigo per un forte trauma da aggressione a livello della coscia sinistra. Perquisito in ospedale, l’uomo è stato trovato in possesso di una forbicina e di 2 involucri contenenti cocaina e pertanto è stato segnalato al Prefetto. L'aggressore è stato, invece, arrestato per rapina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento