Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Via Cavour, 22

Lite tra automobilisti, inseguito e aggredito con una mazza da baseball

A Moncalieri. Ferito Daniele Cavaglià, l'amministratore delegato della società editrice di Libero e del Tempo

Immagine di repertorio

Aggredito in strada, in via Cavour a Moncalieri, per non si sa quale motivo. Il giorno dopo l’episodio avvenuto domenica mattina, 12 febbraio, Daniele Cavaglià, 45 anni, amministratore delegato della Tms, società di servizi editoriali del gruppo Angelucci editrice di “Libero” e “Il Tempo” di Roma, non sa ancora perché è stato pestato. Forse una precedenza non data, forse uno scambio di persona.

A colpirlo ripetutamente, con una mazza da baseball, è stato un 52enne di un paese dell'hinterland torinese con qualche precedente per rissa e un Daspo alle spalle. L’imprenditore è stato ricoverato al Cto di Torino e ha riportato la frattura di un’arcata orbitale. Ha una prognosi di 30 giorni.  

Cavaglià stava rientrando a casa in auto quando un uomo, alla guida di una Stilo, lo ha affiancato e gli ha chiuso la strada alla rotonda tra corso Savona e via Cavour. L’aggressore, sceso dal mezzo, avrebbe quindi incominciato a colpire la macchina di Cavaglià poi avrebbe aperto la portiera e a trascinato fuori la vittima per poi colpirla al viso, al torace e alla schiena.

L’aggressore è scappato, ma alcuni testimoni hanno chiamato il 112 e fornito ogni dettaglio utile ad individuare il fuggitivo che è stato arrestato. Dovrà affrontare un processo con rito direttissimo. È accusato di violenza privata, lesioni e minacce aggravate. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite tra automobilisti, inseguito e aggredito con una mazza da baseball

TorinoToday è in caricamento