Cronaca Barriera di Milano / Via Malone, 19

Ancora violenza nella chiesa a Torino Barriera di Milano: ragazzo minaccia il parroco e poi aggredisce i carabinieri

Per lui inevitabile l'arresto. Aveva con se un telefono con cui stava facendo una videochiamata

Un 24enne nigeriano è stato arrestato nella prima serata di sabato 30 luglio 2022 dai carabinieri dopo essere entrato nella parrocchia di Santa Maria Regina della Pace, in via Malone angolo corso Giulio Cesare a Torino, e avere minacciato il parroco don Stefano Votta e avere aggredito gli stessi militari dell'Arma. Il ragazzo, senza scarpe, si era inginocchiato prima ai piedi di una statua della Madonna e poi davanti al Crocifisso dietro all'altare. Aveva in mano un telefono cellulare ed era in videochiamata con qualcuno quando il parroco gli ha chiesto che cosa stesse facendo.

Non è la prima volta che nella chiesa succedono episodi di violenza: il 15 dicembre 2020 un uomo esagitato vi aveva sfasciato numerosi arredi; un anno dopo, il 24 dicembre 2021, un uomo era entrato minacciando i fedeli con un punteruolo per avere il denaro per acquistare la droga. A fine gennaio 2022, invece, uno spacciatore era stato arrestato lì davanti proprio dai carabinieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora violenza nella chiesa a Torino Barriera di Milano: ragazzo minaccia il parroco e poi aggredisce i carabinieri
TorinoToday è in caricamento