Cronaca

Violenza sul treno alla stazione di Venaria Reale: passeggero senza mascherina aggredisce capotreno

Il giovane è stato arrestato

Un treno della linea Torino-Ceres

Un controllore di un treno della linea SfmA Torino-Ceres, dipendente Gtt, è stato aggredito e minacciato con un coltello da un passeggero che si è rifiutato di indossare la mascherina contro il coronavirus.

L'episodio è avvenuto ieri, giovedì 3 dicembre 2020, alla stazione ferroviaria di Venaria Reale. Il passeggero, un guineano di 22 anni, è stato arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale dopo che, chiamati dal controllore, avevano cercato a loro volta di identificarlo e sono stati aggrediti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza sul treno alla stazione di Venaria Reale: passeggero senza mascherina aggredisce capotreno

TorinoToday è in caricamento