Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Centro / Corso Vittorio Emanuele II, 56

Aggredisce la capotreno e il convoglio arriva a Torino in ritardo di 30 minuti: arrestato 

È successo alla richiesta del biglietto

Immagine di repertorio

Arrestato per l’aggressione a una capotreno e denunciato per interruzione di pubblico servizio. A fermare un pregiudicato 34enne, residente nel Milanese e già noto per reati analoghi, sono stati gli agenti della Polfer di Alessandria in servizio di scorta a bordo del treno regionale Genova-Torino venerdì 24 maggio.

I poliziotti sono stati allertati da un passeggero che aveva sentito le urla della donna. Il 34enne aveva spinto contro i sedili la capotreno che gli aveva chiesto il biglietto e poi, una volta sceso sulla banchina, continuava a inveire contro la donna. A quel punto sono intervenuti gli agenti che l’hanno bloccato all’altezza della stazione di Novi Ligure.

La denuncia a suo carico è stata formalizzata, presso il settore operativo di Torino Porta Nuova, dalla capotreno che veniva invitata a recarsi all’ospedale per le cure del caso. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce la capotreno e il convoglio arriva a Torino in ritardo di 30 minuti: arrestato 

TorinoToday è in caricamento