menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

Follia a Moncalieri: innervositi dalla manovra dell'autista, bloccano il bus e prendono a pugni il vetro

Si cercano due uomini

Ancora un'aggressione a un autista dei mezzi pubblici. Questa volta è toccato a un conducente della linea 40 Gtt, gestita dalla società Canova. Nel pomeriggio di lunedì 11 gennaio 2021, all'altezza del Ponte dei Templari di corso Trieste a Moncalieri, il dipendente dell'azienda di autotrasporti, italiano di 42 anni, è stato minacciato da due uomini che, rallentati da una manovra del mezzo pubblico in fermata, si sono innervositi e sono scesi dall'auto su cui viaggiavano, una Opel Crossland X, e hanno iniziato a prendere a pugni il vetro in corrispondenza della postazione di guida. La vettura, inoltre, è stato posizionata in modo da impedire di proseguire la corsa al bus.

"Per fortuna i due si sono allontanati - dice Andrea Forneris della Faisa-Cisal - ma queste situazioni stanno diventando una triste realtà nel trasporto pubblico locale. Sopra il pullman c'erano passeggeri allibiti e spaventati da tanta aggressività e su molti pullman della flotta ancora manca la porta di sicurezza. Se fossero riusciti a salire non oso immaginare che cosa sarebbe potuto accadere al collega. Condanniamo questi gesti violenti e assurdi e confidiamo nel lavoro delle forze dell'ordine affinché trovino i responsabili del gesto". L'autista ha fornito ai carabinieri di Moncalieri, a cui ha sporto denuncia, la descrizione dei due aggressori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento