menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alberto Airola, senatore del Movimento 5 Stelle

Alberto Airola, senatore del Movimento 5 Stelle

Senatore pestato sotto casa: arrestato un altro bandito

Si era nascosto

Arrestato nel pomeriggio di ieri, venerdì 15 settembre 2017, in via Saluzzo dalla Digos anche il terzo aggressore di Alberto Airola, senatore del Movimento 5 Stelle che fu selvaggiamente picchiato sotto casa, in corso Giulio Cesare, la notte dello scorso 4 settembre 2017.

Si tratta di un tunisino di 34 anni, che era già stato identificato come gli altri due già arrestati qualche giorno dopo l'aggressione, ma che finora era riuscito a nascondersi. Si tratta, secondo quanto accertato, dell'uomo che aveva sottratto il telefono cellulare alla vittima dopo il pestaggio.

Airola aveva dovuto subire un'operazione alla mandibila fratturata dopo l'aggressione.

A questo punto, secondo quanto si apprende, il cerchio dovrebbe essere stato definitivamente chiuso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento