Cronaca

Insulta ed aggredisce il personale del Ciss, uomo fermato dai vigili

L'uomo, in evidente stato di alterazione, si è presentato allo sportello lamentando problemi di natura economica. Ha scavalcato lo sportello e malmenato due addette

Insulta, prende a schiaffi il personale di servizio e lo costringe a barricarsi negli uffici.

Protagonista della vicenda avvenuta martedì mattina al Consorzio intercomunale per il socio assistenziale (Ciss 38) all'ex Manifattura di Cuorgnè, un uomo in evidente stato di alterazione.

Questo, si presenta infatti allo sportello lamentando dei problemi di natura economica. Le spiegazioni fornite dall'addetta, anziché rassicurarlo lo contrariano ancora di più tanto da spingerlo a scavalcare lo sportello.

A quel punto giunge, da un ufficio attiguo, la responsabile dei servizi alla persona che cerca di tranquillizzare l'uomo che, invece, continua a dare in escandescenze tanto da scagliarsi sulla donna e schiaffeggiarla.

Colte dal panico le due donne si barricano dentro un altro ufficio e chiamano i soccorsi.

Quando la Polizia Municipale giunge all'ex Manifattura, l'uomo ha ormai smaltito il raptus ed è seduto su una sedia in attesa.

Viene accompagnato senza porre resistenza fuori dai locali e la responsabile malmenata accompagnata all'ospedale per gli opportuni controlli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Insulta ed aggredisce il personale del Ciss, uomo fermato dai vigili

TorinoToday è in caricamento