Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca Crocetta / Corso Vittorio Emanuele II, 58

Brandisce un coltello alla fermata del bus davanti alla stazione, disarmata e arrestata

Lo aveva già fatto a marzo

La polizia ferroviaria a Porta Nuova (repertorio)

Brandiva un grosso coltello alla fermata del bus fuori dalla stazione di Porta Nuova e, quando gli agenti della polizia ferroviaria si sono avvicinati a lei, ha cercato di aggredirli sferrando loro alcuni fendenti senza colpirli. Per questa ragione ieri, mercoledì 29 luglio 2020, una 31enne congolese, in Italia senza fissa dimora, è stata arrestata per tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale.

I poliziotti sono intervenuti chiamati dai passeggeri dei mezzi pubblici. Dopo averla disarmata e avere recuperato il coltello, hanno condotto la donna nel comando di via Nizza. Lei ha continuato a mantenere una condotta aggressiva. Gli ulteriori accertamenti hanno evidenziato, tra i vari precedenti, che si era resa responsabile di un episodio analogo nel mese di marzo di quest’anno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brandisce un coltello alla fermata del bus davanti alla stazione, disarmata e arrestata

TorinoToday è in caricamento