Difende il compagno di squadra dagli insulti razzisti, pestato a fine partita

La vicenda nella sfida Villaretto-Mappanese al campo sportivo di via Petrella, il capitano dei padroni di casa è grave in ospedale

Il campo sportivo di via Petrella, dove è avvenuto l'episodio

Potrebbe essere un pestaggio a sfondo razzista quello che ha visto come vittima, nel pomeriggio di ieri, domenica 12 marzo 2017, Gianluca Cigna, 28 anni, capitano del Villaretto, fuori dal campo sportivo di via Petrella al termine della sfida contro la Mappanese, valida per il campionato di calcio di terza categoria e vinta dagli ospiti per 4-3.

Ad aggredirlo, facendolo finire in ospedale con una frattura cranica (non è comunque in pericolo di vita), sarebbe stato un avversario assistito dai genitori.

Cigna, nel corso dell'incontro, aveva infatti difeso un compagno di squadra di colore da insulti a sfondo razzista da parte della tifoseria avversaria.

Dopo il pestaggio è stato trasportato all'ospedale Giovanni Bosco. Sull'accaduto indagano i carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Sembra che la squadra della Mappanese abbia fatto un agguato a un giocatore del Villaretto, ma non è così - replica un dirigente della Mappanese su Facebook -. Siamo stati attaccati da alcuni giocatori della squadra avversaria solo perché dicono che abbiamo offeso un giocatore di colore, quando questo per tutta la partita ha menato come un fabbro ed è stato espulso per una gomitata in faccia a un nostro giocatore». 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maxi-incidente in tangenziale: quattro veicoli coinvolti, uno ribaltato e due in fiamme

  • Compleanno torinese per i 18 anni del figlio di Fabrizio Corona e Nina Moric: pronta una grande festa

  • Super-vincita al concorso a premi in tabaccheria: un fortunato si porta a casa 53mila euro

  • Viviana e il piccolo Gioele sono ancora scomparsi, ma oggi fatti avvistamenti 'importanti'

  • Morte di Viviana Parisi, l'arrivo dei genitori da Torino e dei fratelli: martedì l'autopsia

  • Scossa di terremoto in serata: sentita chiaramente dai residenti nelle valli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento