menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
immagine di repertorio

immagine di repertorio

L'incubo di un ragazzo torinese in vacanza: preso a cinghiate e bottigliate da un commando di rapinatori

Hanno voluto il suo portafogli

Brutta disavventura per un ragazzo italiano residente a Torino che, la notte di domenica 9 agosto 2020, è stato aggredito e rapinato da otto malviventi nel quartiere Marano di Riccione, dove era andato con gli amici.

Il giovane, che è in vacanza a Cesenatico (Forlì-Cesena), è stato preso a cinghiate dagli aggressori, che ha descritto come magrebini, che hanno preteso che consegnasse loro il portafogli. È anche stato ferito lievemente con un coccio di bottiglia.

Soccorso dai sanitari del 118, è stato medicato sul posto, senza necessità di trasporto in ospedale. Sull'accaduto sono in corso le indagini della polizia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento