Cronaca

Agente della Guardia di Finanza aggredito da un lavoratore in nero

Un militare della guardia di finanza è stato aggredito da un moldavo che lavorava in nero in un negozio di sigarette elettroniche. L'aggressione è avvenuta a Vigone

Un agente della Guardia di Finanza è stato aggredito nel comune di Vigone, in provincia di Torino, durante un normale controllo all'interno di un negozio di sigarette elettroniche.

Ad aggredire il finanziere è stato un dipendente di origine moldave che lavorava nel negozio in nero. L'uomo ha poi tentato di fuggire in auto, ma è stato fermato e arrestato.

Quanto all'agente della Fiamme Gialle, è stato trascinato per una decina di metri dal suo aggressore. E' dovuto ricorrere alle visite mediche.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agente della Guardia di Finanza aggredito da un lavoratore in nero

TorinoToday è in caricamento