Cronaca Lingotto / Via Berruti e Ferrero

Aggredito da un detenuto minorenne, agente finisce in ospedale

Ennesima aggressione avvenuta in un carcere torinese. Questa volta si registra al minorile "Ferrante Aporti". La denuncia, ancora una volta, arriva dal sindacato della penitenziaria Osapp

Aggressione al carcere minorile "Ferrante Aporti" di Torino. Un agente di polizia penitenziaria è stato colpito da un detenuto minorenne (17 anni) del Burkina Faso ed è finito in ospedale.

Il fatto accaduto in via Berruti fa seguito all'aggressione di martedì nel carcere delle Vallette. In quella occasione furono due i poliziotti ad essere finiti presso le cure sanitarie.

"Proseguono il caos e l'assoluta assenza di interventi non già da parte del ministro Anna Maria Cancellieri - dice Leo Beneduci, segretario generale dell'Osapp -, ma dei molteplici e strapagati capi dipartimento. La bancarotta della polizia penitenziaria - aggiunge - è alle porte, e purtroppo non saranno i governanti a pagarne le spese, ma i cittadini".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito da un detenuto minorenne, agente finisce in ospedale

TorinoToday è in caricamento