menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aizza i due pitbull contro gli altri condomini, nei guai un uomo di 44 anni

La riunione condominiale era stata convocata proprio per discutere sulla presenza nell'edificio dei due animali. Quando gli animi si sono accesi l'uomo ha aizzato gli animali contro i presenti

Ha dato in escandescenze durante una riunione condominiale e ha aizzato i suoi due pitbull contro gli altri condomini. E' successo nel quartiere di San Donato, durante un'assemblea straordinaria indetta proprio per discutere sulle lamentele di alcuni abitanti del palazzo, contrari alla presenza dei due cani.

Il padrone dei due pitbull si è, infatti, presentato alla riunione tenendo al guinzaglio i suoi due animali. Animali che ha slegato dal guinzaglio quando, durante l'assemblea, sono cominciate a volare parole grosse. Per recuperare i due pitbull - aizzati contro i condomini - ci sono volute ben 4 pattuglie dei carabinieri, chiamati dagli stessi presenti.

I due cani sono stati sequestrati e consegnati al servizio veterinario dell'Asl e l'uomo - 44 anni - è stato denunciato per lesioni colpose. La sentenza è prevista per il prossimo 7 maggio e l'uomo rischia fino a 5 mesi di reclusione.

Unica preoccupazione del reo, tuttavia, resta la salute dei suoi animali. Non potendo più portarli a casa con sè, ha acconsentito alla loro confisca. I due pitbull, infatti, saranno dati in adozione a qualcuno in grado di dargli una nuova libertà e una nuova famiglia. La relativa confisca sarà ufficializzata durante la prossima udienza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento