rotate-mobile
Cronaca Candia Canavese

Aggredisce moglie e figlio in casa con due martelli: arrestato

Violenze da due anni

Un italiano di 63 anni residente a Candia Canavese è stato arrestato dai carabinieri della compagnia cittadina per maltrattamenti nei confronti della moglie di 61 anni e del figlio di 22 anni nella giornata di ieri, mercoledì 15 luglio 2020.

Quando i militari dell'Arma sono intervenuti, chiamati da un vicino di casa che aveva segnalato un litigio violento in un appartamento del condominio, hanno trovato l'uomo che impugnava due martelli, che sono stati sequestrati.

La donna ha denunciato che le violenze fisiche e psicologiche duravano ormai da due anni. Lei e il figlio sono stati accompagnati all’ospedale cittadino dove sono stati medicati e dimessi con una prognosi di tre giorni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce moglie e figlio in casa con due martelli: arrestato

TorinoToday è in caricamento