Aggredisce la madre che non gli dà soldi della pensione e distrugge la casa: arrestato

Aveva già il divieto di avvicinarsi

immagine di repertorio

Un italiano di 33 anni, residente a Moncalieri, è stato arrestato dai carabinieri nella giornata di giovedì 24 settembre 2020 per maltrattamenti in famiglia per avere aggredito la madre che si rifiutava di consegnargli i soldi della pensione.

Tutto questo nonostante fosse già colpito da un divieto di avvicinamento a propri genitori per il medesimo reato. L'uomo, tossicodipendente, in preda a una crisi di nervi l’ha minacciata di morte e ha danneggiato numerosi mobili dell’appartamento.

I vicini di casa hanno dato l’allarme chiamando il 112 e l’intervento dei carabinieri ha permesso di immobilizzare e arrestare l’aggressore e di evitare che facesse del male alla donna. In tasca del fermato, i militari dell’Arma hanno trovato un grammo di marijuana e due coltelli a serramanico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte verso la 'zona arancione'. Spostamenti, negozi, scuole: cosa cambia

  • A Grugliasco si inaugura il nuovo supermercato Lidl: riqualificata l'intera area

  • Albero di Natale, 10 idee (super trendy) per ricreare l'atmosfera natalizia

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Rivoli, il videogioco usato per adescare i bambini e invogliarli a farsi foto e video nudi

  • Come sarà l’inverno in Piemonte? Arriva la neve a dicembre? Risponde il meteorologo di 3bMeteo

Torna su
TorinoToday è in caricamento