Cronaca Vallette

Agente di penitenziaria schiacciato da alcuni pannelli di legno alle Vallette

Il poliziotto stava aiutando a scaricare del materiale pesante quando le tavole in legno sono scivolate e lo hanno schiacciato fino al bacino. Trasportato al pronto soccorso dell'ospedale Maria Vittoria non è in gravi condizioni

Un agente di Polizia penitenziaria è rimasto schiacciato da alcuni pannelli di legno nella serata di ieri nei pressi del carcere delle Vallette.

E’ avvenuto intorno alle 19.15. Il poliziotto stava aiutando a scaricare il materiale da un camion quando questo è scivolato e lo ha schiacciato fino al bacino. I presenti, detenuti e agenti, sono accorsi per estrarlo da sotto le tavole di legno, ma ci sono riusciti con fatica. Intanto sul posto è arrivata un’ambulanza che ha trasportato il ferito al pronto soccorso dell’ospedale Maria Vittoria. Non è grave, ma avrebbe riportato una micro frattura del bacino.

Sull’episodio tuona l’Osapp, l’Organizzazione Sindacale Autonoma di Polizia Penitenziaria, che con il suo presidente Leo Beneduci si chiede come sia possibile che un agente di Polizia penitenziaria si sia trovato a svolgere mansioni di facchinaggio di materiali pesanti. “Di quanto avviene in carcere - dice Beneduci - non ci menaviglia più nulla e sarà cura della competente autorità giudiziaria accertare se sia stati adottati tutti gli accorgimenti previsti in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agente di penitenziaria schiacciato da alcuni pannelli di legno alle Vallette

TorinoToday è in caricamento