menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Affitti fantasma sul web, si sospetta organizzazione criminale

Il modus operandi adottato dai responsabili consiste nel chiedere caparre anticipate per poi sparire completamente

Potrebbe esserci un gruppo criminale dietro le numerose truffe online in materia di case fantasma, affittate sul web.

Molte le vittime che sono state truffate soprattutto nel mese di dicembre, in prossimità delle vacanze natalizie, nelle principali località montane come Bardonecchia e Sestriere.

Gli ultimi episodi solo pochi giorni fa dove otto persone sono state truffate da ignoti, dopo aver anticipato consistenti caparre per case che - di fatto - erano del tutto inesistenti. Le cifre, versate su conto corrente bancario o su carte postepay, andavano dai 200 ai 1400 euro.

Le truffe si sono perpetrate sul web, attraverso quei siti che offrono proposte contrattuali di affitti o vendita di immobili. Una volta giunti sul luogo indicato online, tuttavia, non vi era traccia dell'edificio o dell'appartamento affittato

Secondo i carabinieri è possibile che dietro queste truffe su internet ci sia un’organizzazione specializzata in tali reati. Un  gruppo criminale, con ramificazioni su tutto il territorio nazionale, in grado di "truffare" i clienti in cerca di un casa al mare o in montagna.

Dall'Arma dei Carabinieri consigliano cautela e di affidarsi, per l'affitto di case, solo ed esclusivamente a persone di fiducia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TorinoToday è in caricamento