Cronaca

Affitta case-fantasma al mare in Toscana e Marche, denunciata 30enne torinese

Pubblicava annunci per locazioni a prezzi stracciati, incassava la caparra e spariva

Il Castello delle Rocchette a Castiglione della Pescaia

Ingegnosa la truffa messa in pratica da una torinese di 30 anni che è stata denunciata dai carabinieri di Rubiera, in provincia di Reggio Emilia, per truffa in concorso.

Grazie a un noto sito d'annunci, la donna affittava appartamenti al mare nelle più belle località delle Marche e della Toscana a prezzi super-convenienti.

Ma ricevuta la caparra, generalmente 500 euro che si faceva versare su un conto corrente di cui forniva le coordinate, spariva nel nulla.

Diverse le vittime, tra cui un 28enne reggiano che aveva concordato di pagare 1.500 euro per un appartamento a Castiglione della Pescaia dal 6 al 20 agosto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affitta case-fantasma al mare in Toscana e Marche, denunciata 30enne torinese

TorinoToday è in caricamento