Affitta il suo appartamento a un trans che si prostituisce: denunciato

La casa, a Venaria Reale, è stata sottoposta a sequestro. Lui ha cercato di giustificarsi dicendo che non conosceva l'attività del suo inquilino

I carabinieri sequestrano l'appartamento a Venaria Reale

Per arrotondare il suo stipendio da operaio ha trasformato il suo appartamento in una casa d'appuntamenti affittandolo a un trans italiano 25enne che vi esercitava il mestiere più antico del mondo, forse ospitando anche altre persone che svolgevano la medesima professione.

Per questa ragione i carabinieri, nella mattinata di oggi, mercoledì 28 giugno 2017, hanno denunciato per favoreggiamento della prostituzione il proprietario di casa, un italiano di 24 anni. I militari dell'Arma sono intervenuti dopo le segnalazioni dei vicini di casa, che avevano notato, nell'ultimo periodo, il viavai di clienti.

L'appartamento, in corso Matteotti a Venaria Reale, è stato sottoposto a sequestro. Il proprietario ha cercato di giustificarsi sostenendo di essere all'oscuro dell'attività professionale del suo affittuario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piemonte in zona arancione da domenica 29 novembre: cosa cambia

  • Torino, abbraccia e bacia una bambina di sette anni al parco: arrestato

  • Piemonte, con indice RT sotto 1, verso la zona arancione. Cirio: “Non è un risultato, ma un passo”

  • Meteo, Torino e il Piemonte avvolti dall'aria artica dalla Groenlandia: è in arrivo la neve

  • Nichelino, chiusa la tangenziale a causa di un incidente: morto un uomo

  • Come cambia il mercato immobiliare di Torino dopo il lockdown: l'analisi quartiere per quartiere

Torna su
TorinoToday è in caricamento