A spasso nella notte con un'affettatrice sotto il braccio: ladro arrestato  

Nel complesso, dal locale preso di mira dal ladro, erano spariti anche due cellulari e due bottiglie di champagne

Immagine di repertorio

Non poteva passare inosservato e destare sospetto visto che, nei giorni scorsi, camminava in strada nella notte con un’affettatrice in mano. Ad informare gli agenti della Squadra Volante è stato un cittadino e grazie alla sua segnalazione i poliziotti hanno potuto fermare un ladro in via Borgo Dora.

L’uomo, un 23enne cittadino marocchino, aveva con sé anche uno smartphone di proprietà di un esercizio commerciale di via Borgo Dora. È stato possibile scoprirlo grazie alle credenziali di una app installata nel telefono. Mentre, poco dopo, gli agenti hanno trovato l’affettatrice nell’androne di un condominio della stessa via. L’uomo aveva tentato inutilmente di nasconderla. I poliziotti successivamente apprendono che, oltre allo smartphone e all’affettatrice, dal locale erano stati asportati un altro cellulare e due bottiglie di champagne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 23enne è stato arrestato per furto e denunciato per il possesso di sostanza stupefacente. Con sé, infatti, aveva una decina di grammi di hashish. Dagli accertamenti è emerso, inoltre, che l’uomo è gravato da diversi precedenti di polizia e da un provvedimento di espulsione, ragione per cui è stato anche denunciato per la violazione in materia di immigrazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  •  Piemonte, coprifuoco dalle 23 alle 5: firmata l’ordinanza

  • Guerriglia in centro a Torino. Vetrine sfasciate, lanci di bottiglie e bombe carta. Gli agenti rispondono con cariche

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di lunedì 26 ottobre 2020. Boom di ricoveri, ma indice contagio scende

  • Coronavirus in Piemonte: il bollettino di domenica 25 ottobre 2020. Tasso di contagio al 18%

  • Domani sera a Torino due manifestazioni contro le limitazioni sul coronavirus

  • Bar e ristoranti chiusi dalle 18 ma aperti nel weekend. "Rischio di stop definitivo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TorinoToday è in caricamento