Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca Caselle Torinese

Trasporta 4 chili di cocaina nel bagaglio, arrestato all'aeroporto di Caselle

I finanzieri della Tenenza aeroportuale di Caselle hanno arrestato un corriere che trasportava 4 chili di cocaina destinata al mercato nazionale. In manette un cittadino spagnolo in arrivo a Torino proveniente da Panama via Madrid

Un cittadino spagnolo di 44 anni è stato fermato all'aeroporto di Caselle Torinese perché sorpreso con 4 chilogrammi di cocaina all'interno del bagaglio. L'uomo è atterrato dopo essere partito da Panama ed essere passato a Madrid.

Il corriere è stato individuato dai finanzieri della Tenenza aeroportuale in servizio al varco arrivi. Inizialmente l'uomo ha detto di essere in Italia per un breve soggiorno ma, non convinti del racconto contraddittorio, i finanzieri hanno fatto intervenire l'unità cinofila per un controllo approfondito del bagaglio che, a prima vista, sempre pulito. Il cane utilizzato dalla finanza si chiama Zicara: è stato proprio lui ad indicare insistentemente un bagaglio, al cui interno i finanzieri hanno trovato un doppio fondo con all'interno la droga purissima.

Il cittadino spagnolo, risultato incensurato, è stato arrestato e ora si trova in carcere. La cocaina era destinata al mercato nazionale e il valore di quella sequestrata si aggira intorno ai 400 mila euro. Dall'inizio dell'anno questa è la ventunesima persona fermata con indosso o nei bagagli quantitativi di sostanze stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporta 4 chili di cocaina nel bagaglio, arrestato all'aeroporto di Caselle

TorinoToday è in caricamento