rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Cronaca Caselle Torinese

Caselle, passeggero in ritardo aggredisce guardie giurate: arrestato

Un passeggero voleva imbarcarsi per Napoli senza aver fatto check-in e senza avere la carta d'imbarco. Ha aggredito a calci e pugni 4 addetti (la prognosi per loro è di pochi giorni). Ora l'uomo è alle Vallette

Questa mattina all'Aeroporto di Torino Caselle un passeggero (che voleva prendere un volo per Napoli) ha cercato di passare i controlli di sicurezza senza avere fatto il check in e senza avere con sé la carta d'imbarco. L'uomo, di corporatura robusta, si è presentato in ritardo nella struttura aeroportuale. Il personale di sicurezza della Unione Delta ha invitato l'uomo a recarsi ai banchi Alitalia per fare le pratiche di rito ed è a questo punto che l'uomo ha dato in escandescenze.

Quando gli addetti hanno cercato di impedirgli di accedere alll'imbarco, l'uomo ha reagito con calci e pugni. E' prontamente interevenuta la Polaria. L'uomo ha cercato di aggredire anche i poliziotti. E' stato arrestato in flagranza di reato e portato al Carcere delle Vallette. Quattro guardie giurate hanno dovuto ricorrere alle cure dei sanitari: hanno tutti riportate ferite lievi, la prognosi è di qualche giorno.

L'arresto è scattato per le ipotesi di reato di resistenza, violenza, lesioni e minacce a pubblici ufficiali, interruzione di pubblico servizio e millantato credito. Insola, infatti - secondo quanto riferito dalla Questura di Torino - dopo essere stato bloccato dalle guardie giurate, ha detto di avere conoscenze importanti negli ambienti della magistratura romana alle quali avrebbe fatto ricorso per quello che riteneva un ingiusto trattamento. per le guardie giurate - ha riferito la Questura - sono state emesse prognosi fra i sei e i venti giorni.

Dalla Sagat comunicano che "il sistema di sicurezza ha funzionato bene  e rapidamente".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caselle, passeggero in ritardo aggredisce guardie giurate: arrestato

TorinoToday è in caricamento