Cronaca Caselle Torinese

Aeroporto di Caselle: scoperti 75 mila euro non dichiarati

Tre persone in partenza dall'aeroporto sono state fermate con valuta non dichiarata. I tre hanno estinto la violazione con mediante oblazione immediata

I funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Torino in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale di Caselle Torinese, Aeroporto “Sandro Pertini” hanno scoperto, con la collaborazione dei militari della Guardia di Finanza, valuta non dichiarata per oltre 75.000 euro. Nel ritrovamento della valuta ha avuto parte attiva anche il cane antivaluta in servizio presso l’aeroscalo torinese.


I viaggiatori fermati per i controlli, un italiano, una albanese e un senegalese, erano in partenza per gli Emirati Arabi, l’Albania e il Senegal. I tre passeggeri si sono avvalsi della possibilità di estinguere la violazione mediante oblazione immediata, con il pagamento di una somma commisurata all’importo eccedente il limite consentito di 10.000 euro, al di sotto del quale non è necessario presentare dichiarazione valutaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto di Caselle: scoperti 75 mila euro non dichiarati

TorinoToday è in caricamento