Cronaca

Caselle, continua il trend positivo: ad aprile +11% di traffico

In aumento del 26% i passeggeri che hanno utilizzato gli hub europei collegati dall'Aeroporto Sandro Pertini di Torino, in particolare Amsterdam, Bruxelles, Monaco, Francoforte e Parigi

Continua il positivo trend del traffico passeggeri dell’Aeroporto di Torino che ad aprile segna +11,3% con 301.429 unità rispetto allo stesso periodo del 2010 che era stato caratterizzato da un periodo di chiusura.

Il dato progressivo dei passeggeri relativo al primo quadrimestre 2011 è in crescita del 5,4% se paragonato al 2010 con quasi 1,2 milioni di persone transitate dallo scalo torinese. I passeggeri di linea nazionali sono stati oltre 189mila (+11%), mentre quelli internazionali oltre 111mila (+12,5%).

DESTINAZIONI - In aumento del 26% i passeggeri che hanno utilizzato gli hub europei collegati dall’Aeroporto di Torino, in particolare Amsterdam con Alitalia (+64%), Bruxelles con Brussels Airlines (+51%), Monaco (+35%) e Francoforte (+34%) con Lufthansa e Parigi con Air France (+21%). Tra le altre destinazioni internazionali Berlino con Alitalia cresce del 130%, Tirana con Albanian Airlines cresce del 113%, Katowice con Lot del 76% grazie all’aumento delle frequenze e al cambio di aeromobile che passa dall’Embraer 40 all’Embraer 70. Istanbul con Alitalia segna +56%, Mosca con Alitalia cresce del 38%. Bene anche i voli Ryanair che ad aprile hanno registrato aumenti di frequenze: su Brussels Charleroi i passeggeri aumentano del 33%, mentre su Barcellona Gerona del 16%. Il nuovo volo Ryanair verso Parigi Beauvais ha trasportato nel primo mese di operatività circa 4.500 persone mentre Madrid con Ryanair aumenta del 25%.

La destinazione nazionale più trafficata è stata Roma con oltre 78mila passeggeri (+5,5%) operata da Alitalia, Air Italy e Blu Express. Cresce del 15% rispetto al 2010 il restante traffico domestico, escludendo ovviamente Roma. La seconda destinazione è Napoli (+8%), con Alitalia ed Air Italy, che precede Catania (+15%) con Air Italy, Meridiana e Wind Jet. Tra le altre città in crescita, Bari (+15%) con Alitalia e Ryanair, Palermo (+9%) con Alitalia e Wind Jet. Come per le destinazioni internazionali Ryanair ha potenziato le frequenze anche su Brindisi che cresce del 46% e Trapani che segna +43%.

COMPAGNIE AEREE - Anche ad aprile Alitalia si conferma prima compagnia dello scalo con oltre 103mila passeggeri grazie alle 10 destinazioni: Alghero, Amsterdam, Bari, Berlino, Istanbul, Lamezia Terme, Mosca, Napoli, Palermo e Roma. Al secondo posto Ryanair (+27%) con circa 50mila persone trasportate sui voli per Barcellona Girona, Bari, Brindisi, Brussels Charleroi, Ibiza, Londra Stansted, Madrid, Parigi Beauvais e Trapani. Ottime le performance Air Italy +62%, WindJet +52%, Lufthansa +32%, e Blu Express +8,3%.

LOW COST - Continua a crescere il numero di passeggeri che hanno utilizzato compagnie low cost dall’Aeroporto di Torino (Ryanair, Wind Jet, Blu Express): ad aprile sono state oltre 93mila, in aumento del 23% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Nei primi quattro mesi del 2011 il segmento low cost ha raggiunto il 30% del traffico totale con oltre 351mila passeggeri trasportati.


MOVIMENTI - Crescono anche i movimenti di aeromobili che ad aprile registrano +6%, grazie al generalizzato incremento delle frequenze operato da numerose compagnie sullo scalo che passano da 781 a 882 movimenti settimanali rispetto al 2010.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Caselle, continua il trend positivo: ad aprile +11% di traffico

TorinoToday è in caricamento