Cronaca Moncenisio

Cade un ultraleggero con quattro persone a bordo: uno è gravissimo

Sul posto i vigili del fuoco e la Gendarmerie francese

I resti del velivolo (foto di Luca Cimaz)

Tragedia sfiorata nel primo pomeriggio di lunedì 31 luglio, sul confine tra Italia e Francia. Un aeromobile, partito da Venezia, dopo aver fatto scalo al campo volo di Collegno, era diretto a Lione con quattro persone a bordo tutte di nazionalità francese, ed è precipitato fra gli alberi, in zona Scale del Moncenisio. I passeggeri sono stati tratti in salvo.

Dei due feriti più gravi, uno - con il 50% di corpo ustionato e in condizioni disperate - è stato portato in elicottero al Cto di Torino, l'altro nel più vicino ospedale in Francia. Le condizioni degli altri due passeggeri invece non sarebbero preoccupanti. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la Gendarmerie francese. Secondo le prime ricostruzioni dell’accaduto, l’aeroplano potrebbe essere precipitato a causa di fitte nebbie che, soprattutto sul lato francese, hanno causato scarsa visibilità sulle creste di confine. 


Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade un ultraleggero con quattro persone a bordo: uno è gravissimo

TorinoToday è in caricamento