Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca Vallette / Viale dei Mughetti

Accordo Comune-Atc, 400 immobili delle Vallette per i profughi istriani, giuliani e dalmati

Gli alloggi interessati sono circa 400 e, dopo questa operazione, potranno essere posti in vendita a prezzo concordato agli assegnatari

I residenti delle case popolari di zona Vallette , in particolare tutti i profughi di zona, attendevano la notizia da tempo. Il Consiglio comunale ha finalmente approvato una delibera proposta dalla vicesindaco Elide Tisi e dall’assessore Gianguido Passoni, in merito all’accordo fra Comune e Atc per reciproche cessioni di aree sugli edifici di viale dei Mughetti e via delle Primule.

L’accordo si è reso necessario per poter vendere gli immobili, già destinati ai profughi istriani, giuliani e dalmati, agli assegnatari. Una vendita che fino ad oggi non ha potuto concludersi causa il mix fra proprietà degli immobili e proprietà del terreno sui quali sorgono. Per poter vendere agli assegnatari quegli immobili, proprietà di  immobili e terreno devono coincidere.

Per questo è arrivata la delibera che permette al Comune di acquisire da Atc i terreni sui quali sono costruiti immobili di proprietà comunale e, reciprocamente, cedere all'agenzia di corso Dante i terreni di proprietà comunale su cui sono stati costruiti edifici di edilizia residenziale di proprietà di Atc.

Gli immobili interessati sono circa 400 e, dopo questa operazione, potranno essere posti in vendita a prezzo concordato agli assegnatari cui sono stati concessi a titolo di indennizzo per i beni espropriati dal governo jugoslavo dopo la seconda Guerra mondiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo Comune-Atc, 400 immobili delle Vallette per i profughi istriani, giuliani e dalmati

TorinoToday è in caricamento