Lunedì, 25 Ottobre 2021
Cronaca Bertolla / Via Rubens Fattorelli

Ardor Torino e Pescara Calcio unite per la crescita di nuovi talenti

La società sportiva del quartiere Barca ha stretto un rapporto di crescita con i delfini che oggi militano nella serie cadetta. Sotto osservazione i bambini nati tra il 2001 e il 2005

Ardor Torino e la società professionista Delfino Pescara 1936 unite per la crescita dei giovani talenti. La società sportiva di via Fattorelli 64/10, quartiere Barca, ha firmato un contratto di affiliazione con la società professionista Pescara Calcio che oggi milita nella serie B italiana. Le selezioni, che partiranno domani, riguarderanno i ragazzi della scuola calcio. Domani pomeriggio alle ore 15 si terrà l'incontro aperto ai nati tra il primo gennaio del 2001 e il 31 dicembre del 2005. Dopo una breve presentazione del progetto i ragazzi potranno giocare liberamente sotto l'attenta osservazione dei nostri istruttori.

I termini dell'accordo prevedono una collaborazione nell'ottica della crescita sportiva e sociale della compagine torinese per la promozione dei valori dello sport e delle politiche societarie del gruppo pescarese sul territorio piemontese. “Una grande occasione per il territorio e per l'affermazione dei valori dello sport” ha spiegato il presidente della storica compagine torinese Alessandro Sciretti.

"Confidiamo - conclude Fabio Tassone, responsabile dell'attività di base dell'Ardor - in una grande partecipazione dei piccoli campioni del futuro che potranno solcare il nostro terreno ed usufruire del nostro impianto. Il nostro cancello è sempre aperto perché lo sport rimanga accessibile a tutti, e su questo il nostro percorso continuerà". Per informazioni è possibile chiamare il signor Marco al numero di telefono 345-3857576 oppure visitare il sito www.ardortorino1937.com.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ardor Torino e Pescara Calcio unite per la crescita di nuovi talenti

TorinoToday è in caricamento