Cronaca

Accoltellato in strada, 35enne grave al Giovanni Bosco

L'aggressore, che sarebbe riuscito a non farsi riconoscere dalla vittima, è poi fuggito in direzione del centro del paese

Non sarebbe in pericolo di vita Antonio T., un uomo di 35 anni residente a San Benigno Canavese che, questa sera, è stato accoltellato alle spalle da un altro uomo che si è poi dato alla fuga.

L'aggressione è avvenuta poco dopo le 19 in via San Grato a Volpiano. La vittima, secondo la sua stessa testimonianza, stava percorrendo a piedi il viale vicino al centro sportivo ed alla piscina quando, improvvisamente, un uomo l'ha raggiunto alle spalle e l'ha colpito con alcune coltellate. I fendenti hanno ferito l'uomo alle braccia ed alle gambe.

L'aggressore, che sarebbe riuscito a non farsi riconoscere dalla vittima, è poi fuggito in direzione del centro del paese. Nessuna traccia, inoltre, del passante che, soccorso il 35enne e chiamato il 118, è poi misteriosamente scomparso.

La vittima è stata trasportata in ambulanza all'ospedale Giovanni Bosco di Torino e secondo i medici non sarebbe in pericolo di vita.

Sul posto sono sopraggiunti anche i carabinieri della Compagnia di Chivasso che stanno cercando di chiarire le esatte dinamiche dell'incidente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltellato in strada, 35enne grave al Giovanni Bosco

TorinoToday è in caricamento