Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Tenta rapina accoltellando alla schiena la vittima, arrestato

Lo scorso 10 gennaio un uomo era stato accoltellato alla schiena all'uscita di un ristorante cinese. In ospedale gli agenti gli hanno mostrato alcune fotografie e ha riconosciuto il suo aggressore, prontamente arrestato

La polizia ha arrestato un quarantaduenne di Banchette con l'accusa di tentativo di omicidio risalente allo scorso 10 gennaio all'uscita di un ristorante cinese. L'uomo, Luciano P., nel tentativo di rapina aveva accoltellato un uomo 39enne che si trovava in compagnia della sua fidanzata, aggredendolo con un coltello alle spalle e sfiorando gli organi vitali.


Ferito è stato trasportato in ospedale d'urgenza e giudicato con una prognosi di 30 giorni. Luciano P., l'aggressore, è stato riconosciuto in alcune fotografie che la polizia ha mostrato alla coppia ed è stato così arrestato su ordine di custodia cautelare emesso dal gip. Ulteriori indagini sono in corso per identificare il complice. (Ansa)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta rapina accoltellando alla schiena la vittima, arrestato

TorinoToday è in caricamento