Venerdì, 17 Settembre 2021
Cronaca Centro / Via Milano

Coppia di coniugi accoltellata in strada vicino al Municipio di Torino

Entrambi cinquantenni, sono stati aggrediti da un ragazzo ventenne di origine afghana. Quest'ultimo ha colpito entrambi con un coltello rubato poco prima un negozio kebab

TORINO - Aggrediti nei pressi del municipio di Torino senza una spiegazione. E' successo oggi a Torino in via Milano, vicino alla frequentatissima via Garibaldi. Un uomo e una donna cinquantenni, sposati, sono stati feriti a coltellate da un giovane afghano.

L'aggressore ventenne, fermato poco dopo dagli agenti di Polizia, non ha saputo dare una spiegazione del folle gesto. Il coltello utilizzato per l'offesa era stato rubato poco prima in un negozio kebab.

Quanto alla coppia, sia il marito che la moglie, sono stati feriti dall'arma da taglio, ma non sono gravi e sono stati trasportati al Maria Vittoria. L'uomo è stato colpito all'addome, la donna al volto.

E' probabile che non fossero un obiettivo mirato, ma che siano stati vittime di uno squilibrato. Tesi, quest'ultima, rafforzata dal fatto che il giovane, dopo aver ferito la coppia sorpresa alle spalle, si è autoinferto dei fendenti con il coltello provocandosi ferite non gravi. All'arrivo della polizia ha brandito l'arma contro gli agenti, alcuni dei quali sono rimasti feriti alle mani nel tentativo di disarmarlo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppia di coniugi accoltellata in strada vicino al Municipio di Torino

TorinoToday è in caricamento