Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca Barriera di Milano / Via Stradella, 10

Donna ferita con tre coltellate alla schiena davanti a una discoteca: arrestato un uomo

Strappata collana all'aggressore 

Un nigeriano di 24 anni è gravemente indiziato per aver tentato di uccidere una connazionale con tre coltellate alla schiena: è stato sottoposto a fermo di indiziato di delitto e all’obbligo di firma dai carabinieri della Compagnia Oltre Dora.

L’aggressione fuori dalla discoteca Notorious

L’aggressione si è verificata nella notte di lunedì 22 luglio 2019 alle 5 a seguito di una discussione per futili motivi iniziata all’interno della discoteca Notorious di via Stradella e proseguita in strada, dove la donna è stata inseguita dal suo aggressore e accoltellata. Durante l’aggressione la vittima è riuscita a strappare una collana dal collo del suo aggressore. Nei giorni successivi all’aggressione il nigeriano, venuto a conoscenza dell’intervento dei carabinieri, si è recato a casa della donna per minacciarla.

La svolta nelle indagini è arrivata con il ritrovamento, sulla scena del crimine, di un ciondolo e di una collana d’oro indossati dall’autore al momento dell’aggressione. La stessa vittima (per lei 15 giorni di prognosi) ha riconosciuto quei gioielli e soprattutto ha detto di averli strappati all’aggressore durante la colluttazione, per difendersi dai fendenti. L’uomo è stato trasferito nel carcere delle Vallette.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna ferita con tre coltellate alla schiena davanti a una discoteca: arrestato un uomo

TorinoToday è in caricamento